Finiscono in buona parte ai ricchi clienti delle petromonarchie del Golfo gli organi, prelevati forzatamente in Cina ai prigionieri uiguri. La denuncia giunge da questo articolo, apparso prima sul blo […]

Per visualizzare l'articolo Abbonati/Acquista