Una legge del Senato introdotta in Michigan prevede una detrazione fiscale per i genitori dei bambini non nati. Sponsorizzata dal senatore repubblicano Tom Barrett, la legge offre la possibilità ai genitori di qualificare il proprio figlio come persona a carico. Per qualificarsi, il bambino deve essere di almeno 12 settimane di gestazione entro la fine dell’anno fiscale e la madre deve essere sotto la cura di un medico. Già nel 2012 i rappresentanti della Camera dei deputati avevano preso in considerazione due disegni di legge con una formulazione simile. Anche in Georgia, lo scorso maggio, un altro disegno di legge conteneva disposizioni, per estendere la definizione di minore a carico ai fini dell’imposta sul reddito anche ai bambini non nati con battito cardiaco.