Non è moralmente ammissibile fare del male per ottenere un bene ovvero portare alla morte un essere umano per ritardare la morte di altre persone. La “morte cerebrale” fa esattamente questo: il p […]

Per visualizzare l'articolo Abbonati/Acquista