È probabile che il culto dell’arcangelo Michele sia giunto sulla montagna garganica, all’epoca compresa nella diocesi di Siponto, proprio da Costantinopoli, grazie agli stretti rapporti tra il mo […]

Per visualizzare l'articolo Abbonati/Acquista