In Occidente, azzerata l’individualità creativa e l’idealità dello Stato borghese, è la “ragione calcolante” ad aver preso il sopravvento, riducendo la vita ad uno squallido presente senza […]

Per visualizzare l'articolo Abbonati/Acquista