Il suo motto fu «Euntes, docete in diocesi et mundo», per portare la speranza, ovunque fosse disperazione. E di disperazione ve n’era tanta a Verona tra fine Settecento ed inizio Ottocento: molti […]

Per visualizzare l'articolo Abbonati/Acquista