Il dissidente sovietico Vladimir Bukovskij, noto per aver accusato Putin di attentare alla libertà di stampa in Russia, torna a puntare il proprio indice, questa volta però contro l’Europa, che co […]

Per visualizzare l'articolo Abbonati/Acquista