Il latino è considerato giustamente la lingua liturgica o, al più, in senso estensivo, la lingua classica e lo è. Ma non è solo questo. E sarebbe un grave errore rinchiuderlo nelle sagrestie o nel […]

Per visualizzare l'articolo Abbonati/Acquista