Pubblicato il resoconto della Associazione Politica Nazionale Lista Marco Pannella (quella per intenderci, che si batte contro la partitocrazia e contro il finanziamento pubblico ai partiti). Nell’introduzione si ricorda che detta lista (che non prende mai oltre l1,5 % dei voti) ha ricevuto, dal 1992 ad oggi: 23,3 milioni di euro per rimborsi elettorali; 80 milioni di euro per l’editoria di partito (radio radicale) e 3,150 milioni di euro dal Pd, per andare con lui alle ultime elezioni.