L’arcivescovo anglicano Desmond Tutu, sudafricano, premio Nobel per la Pace nel 1984, è sceso in campo a difesa degli omosessuali che sono oggetto, ha detto, di discriminazioni che possono essere paragonate all’apartheid. «La comunità Lgbt – ha detto Tutu, citato dai media sudafricani – ha già tutto l’amore e il sostegno di Dio. Lo stesso per i loro figli. Ma essi hanno bisogno del nostro sostegno e del nostro amore». «Dio vi ama come siete. Egli vuole che viviate in pace», ha detto.