Ultimi articoli

La Chiesa in fuga

L’emergenza Coronavirus in Italia, più che una Chiesa in uscita, ha mostrato una Chiesa in fuga, eccessivamente supina rispetto ai decreti governativi, sempre più restrittivi, sempre più impositivi. Al punto da vietare le Messe e sorvegliare a vista le chiese, per evitare che qualche fedele osasse entrarvi. Senza che nessuno vi abbia trovato alcunché da eccepire. Intanto in Polonia ed in Ungheria, non solo le celebrazioni liturgiche sono proseguite, ma sono anche aumentate di numero…

Penelope

Gari Melchers era figlio dello scultore americano di origine tedesca Julius Theodore Melchers: originario di Detroit, nel Michigan, a 17 anni Gari studiò arte presso la Kunstakademie di Düsseldorf sotto von Gebhardt, associato alla scuola di pittura di Düsseldorf. Dopo tre anni andò a Parigi, dove lavorò all’Académie Julian e all’École des Beaux Arts e […]

Lo Spirito Santo nelle nostre anime

Il Signore ci ha assicurato che è asceso alla destra del Padre non per sottrarsi a noi, bensì per rimanere sempre con noi, nella Chiesa attraverso l’effusione dello Spirito Santo dal Suo cuore glorioso nei nostri cuori. Lasciamoci guidare docilmente dallo Spirito Santo in questo mondo sempre più confuso e diviso e troviamo in Lui la forza costante per trasformarlo e rigenerarlo.

Trani, terra del Sacro

Col trascorrere dei secoli, Trani non ha perso il fascino, che la rese in passato una delle più importanti città marinare e centro nevralgico dei traffici nel Mediterraneo, arricchito da splendidi monumenti e fortilizi. Ma soprattutto la sua gente non ha perso l’antica fede: dall’epoca paleocristiana fino ad oggi, non ha perso il senso del sacro e la consapevolezza della finitezza dell’uomo di fronte alla maestà di Dio.

Riscoprire la bioetica

Riscoprire la bioetica è un libro che si propone di formare chi operi sul fronte pro-life, ma anche insegnanti, educatori, sacerdoti, giuristi, medici e psicologi. Occorre ripartire da ciò che è valido sempre: il valore della vita umana, la sua dignità ed indisponibilità, che permangono immutati nel tempo.

Trnava, la “Piccola Roma”

Da secoli Trnava rappresenta una luce ed un baluardo della fede cattolica slovacca, prima contro la rivoluzione protestante, poi contro l’islam. Cuore pulsante del Concilio di Trento, grazie anche alla presenza dell’università e di numerosi Ordini religiosi, è anche oggi chiamata a proteggere lo spirito e la fede della nazione dal caos odierno.

Il Santo Sepolcro di Gesù

Di fronte alle sfide della vita quotidiana cristiana, agli inganni del Maligno, alla nostra debolezza ed in questi tempi tanto tumultuosi nel mondo e perfino nella Chiesa, tempi pieni di confusione e di errore, tempi di grande sofferenza in tutto il mondo, noi restiamo saldi nel guardare al Santo Sepolcro ed alla sua testimonianza, fiduciosi: il Signore ci precede e sta al nostro fianco

Quegli stendardi a Lepanto…

Finora si sapeva che alla battaglia di Lepanto la Famiglia Scotti fosse presente con le proprie navi e con i propri stendardi. Grazie alle ricerche condotte dal conte Orazio Zanardi Landi negli archivi familiari, però, oggi sappiamo con precisione anche i nomi di coloro che presero parte allo scontro, da cui dipese il futuro dell’Europa: Onorio e Paolo Emilio Scotti. Ecco chi furono…

Aosta, Domus Ecclesiae

Aosta fu terra cristiana sin dai primi secoli: non a caso il Duomo sorge dove, in epoca romana, fu una Domus Ecclesiae delle origini. Ed anche la Collegiata dei Santi Pietro e Orso fu costruita sui resti della chiesa di S. Lorenzo, dotata di un’ampia necropoli. Vi proponiamo un viaggio in una terra, in cui anche le pietre e l’arte parlano di fede…

Dio, il male e il nulla del cosmo

Tutto ciò che cade sotto i nostri occhi – spiega san Tommaso – rientra nell’ordine del contingente: ogni cosa che esiste potrebbe anche non esistere. Ma ciò non è possibile in modo assoluto, è logico ammettere l’esistenza di un Essere necessario e questi è Dio. Dio, a sua volta, non è «causa di Se stesso». Se il mondo è stato creato da Dio, Dio non ha una causa che Lo ha creato. Dio esiste da sempre, necessariamente ed eternamente.

Eminente dottrina. La procedura per il conferimento del titolo di Dottore della Chiesa

Come si diventa “Dottore della Chiesa”? Il percorso per accedere a tale riconoscimento, che nel corso della storia è stato conferito dalla Chiesa soltanto a trenta santi e quattro sante, che hanno mostrato particolari doti di illuminazione per fedeltà, è particolarmente complesso e deve dimostrare che la loro eminente dottrina, divulgazione o riflessione teologica rifugge […]

Chiesa in libera uscita. Breve guida per sopravvivere a un cristianesimo “ospedale da campo”

Come rispondere agli slogan che oggi intendono cambiare la dottrina di sempre della Chiesa? Ci sono due modi: o abbandonare le chiese intossicate dal cosiddetto «spirito del Concilio» oppure cercare di convincere i «preti di strada» che il Concilio non ha mai detto quello che essi pretendono. Quindi tutte le sbracature ed i cambiamenti arbitrari […]

Laboratorio Trento – Intervista a Mirko Bisesti

La Provincia di Trento è una fucina di risorse, una miniera di talenti ed un vulcano di iniziative: dalla realizzazione di un Sistema Culturale del Trentino agli enti museali, dal Sistema Bibliotecario alla formazione musicale, dal mondo dello spettacolo ai progetti, quale quello di una scuola delle professioni culturali. Con un ruolo fondamentale, svolto dal volontariato. Non c’è che dire: la Provincia di Trento punta ad imporsi come modello di riferimento e laboratorio, per sperimentare modelli innovativi. Come ci spiega l’assessore Mirko Bisesti in questa intervista a 360°.

La «Norimberga del comunismo»

È necessario riavviare l’intera indagine politologica e filosofica sul comunismo. Occorre ridefinirne gli esiti alla luce di un obiettivo meta-teorico e concreto, definibile con l’espressione «Norimberga del comunismo», ideata anni fa da Vladimir Bukovskij e rielaborata oggi nei termini di un «Appello». Sono in questione i crimini commessi, con l’obiettivo di affermare non solo la condanna degli autori e della loro ideologia, ma anche la pietas nei confronti delle vittime che quella ideologia ha sempre negato.

Sign In

Lettera del Mese

Sono una mamma con un figlio che frequenta l’ultimo anno di Liceo. È convintamente cattolico, studia molto e in questo periodo si sta appassionando alla filosofia esistenzialista. Io però ho letto che questa filosofia (ad esempio, Sartre) non è compatibile con una visione cristiana della vita. Per quanto è possibile, vorrei capirne di più, così da poterne parlare con mio figlio....

Leggi la risposta di Corrado Gnerre

Agenda del Mese

Festa di Santa Croce e del Tataratà

Secondo la tradizione, in un’epoca imprecisata (ma antecedente alla rifondazione cittadina del 1629), una vacca andava per più giorni a inginocchiarsi in un punto della campagna di Chiudia. In quel posto i pastori, scavando, trovarono una grande Croce lignea (in seguito datata al secolo I) e decisero di iniziare la costruzione di una chiesa. Alla […]

Quando:Ultima settimana di maggio
Dove: Sicilia | Casteltermini (Ag)