Ultimi articoli

Omofobia. Due pesi e due misure

A parole la galassia Lgbtq ammette la libertà di parola per i propri censori, ma poi li taccia mischiando le carte, confondendo cioè il piano della critica con quello della discriminazione ed introducendo così un pericoloso doppiopesismo: parlar bene dell’omosessualità sarebbe bene, parlarne male sarebbe omofobico. Lo scontro finale avverrà sul piano dell’etica...

La sfida alla secolarizzazione: educazione cattolica e famiglia (I parte)

È solo un’educazione cattolica completa, che può aiutare i nostri figli, le nostre famiglie ad essere agenti della trasformazione dei nostri quartieri, delle nostre comunità, della nostra nazione e del mondo. La scuola cattolica aiuti i focolari cristiani ad essere la Chiesa domestica, secondo l’antica descrizione, ovvero il primo luogo dove viene insegnata, celebrata e vissuta la fede cattolica.

Giambattista Tiepolo. Una luce nell’arte

Dai “santini da anello” disegnati a soli otto anni in una bottega veneziana sino a Madrid, dove trascorse gli ultimi suoi anni di vita, decorando la sala del Trono di Palazzo Reale: a 250 anni dalla morte, Giovambattista Tiepolo resta, tra i tanti artisti prodotti da Venezia, quello che più di ogni altro ha saputo diffondere lo splendore del suo genio in tutta Europa.

Preparazione alla morte. Riflessioni teologiche a partire dall’esperienza

Un battezzato deve prepararsi alla morte tutta la vita, in modo particolare quando essa sia prossima. Così ha fatto mons. Antonio Livi (1938-2020), alla notizia di aver contratto una malattia quasi incurabile. Egli, poco dopo la diagnosi, iniziò a prendere degli appunti su come prepararsi alla morte, che sono stati pubblicati postumi. Sono brevi, ma […]

In difesa della fede

I castelli calabri ebbero una funzione primaria, quella di difendere la fede. Dalle incursioni saracene, prima di tutto, tra il VII ed il IX secolo. Oppure per aver conservato la Sacra Sindone e le Sacre Bende, negli anni in cui se ne persero le tracce. O ancora per aver fugato influenze demoniache. O per aver detenuto Tommaso Campanella in attesa di processo. O per aver dato i natali a san Tommaso d’Aquino. Insomma, quelle mura hanno una storia davvero millenaria e ricca da raccontare…

L’Estonia del post-comunismo – Intervista a Maria Madise

L'Estonia è stata consacrata alla Madonna da papa Innocenzo III, all'indomani della Crociata Livoniana, ed è ancora oggi comunemente chiamata Terra di Maria. In quest’intervista Maria Madise, originaria del Paese balcanico, spiega come si debba ricorrere soprattutto alla Madonna per restaurare la fede cattolica e farla prosperare in una terra, segnata da 500 anni di protestantesimo, 50 anni di comunismo ed ora dal dilagante modernismo.

Così il virus cambiò il mondo

Il governo del dittatore di Pechino, Xi Jinping. è da anni impegnato nella promozione di un ambizioso quanto aggressivo progetto geopolitico internazionale, denominato OBOR «One Belt - One Road»: intende creare una rete fittissima di infrastrutture, che permettano alla Repubblica Popolare cinese di influire sui processi politici decisionali delle economie dei Paesi del Sud-Est asiatico, dell’Asia centrale, del Medio Oriente e della stessa Europa. La posta in gioco è altissima.

L’apostolato per la Vita

Durante questo mese dedicato al Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo, è opportuno riflettere sull’apostolato fondamentale, che promuove il rispetto per l’inviolabile dignità della vita umana, poiché Cristo ha versato il Suo Sangue per la salvezza di tutti gli uomini. Esorto i soldati della vita a persistere, sempre più numerosi, nella battaglia contro la cultura della morte: non potremo mai accettare l’attacco ai nostri fratelli e sorelle, innocenti e indifesi. È il Preziosissimo Sangue di Gesù che ci anima e ci mantiene forti per la battaglia.

El Greco. Una pittura fuori dal tempo

Una mostra parigina ha recentemente rievocato l’opera onirica e suggestiva del Greco, genio pittorico della fine del Cinquecento, ultimo grande maestro del Rinascimento e vero iniziatore della pittura del Secolo d’Oro spagnolo.

L’epistolario (1651-1710). Scritti di un fedele dispensatore dei misteri di Dio

Era il 1720 quando un bimbo di Chieri, in provincia di Torino, gravemente malato e ritenuto dai medici prossimo alla morte, guarì improvvisamente dopo essere stato benedetto da un sacerdote con una lettera autografa del beato oratoriano Sebastiano Valfrè (1629-1710), la stessa che, con una benedizione sacerdotale, aveva già guarito prodigiosamente un anziano agonizzante. Quelle […]

Il marchesato di Saluzzo

La posizione strategica del marchesato di Saluzzo fu, ad un tempo, causa della sua fortuna e della sua rovina, specie tenendo conto dei suoi vicini, volitivi e desiderosi di far proprie quelle terre, ovvero i Savoia da una parte ed il Regno di Francia dall’altra. I secondi, alla fine, riuscirono ad annetterselo, salvo poi cederne parte ai primi. Saluzzo fu anche terra di profonda fede, probabilmente sin dall’età romana, come testimoniano le numerose tracce artistiche ed architettoniche giunteci sino ad oggi.

Un vaccino a qualsiasi costo?

Un vaccino anti-Covid-19? Magari! Ma a qualsiasi costo? No, se, per farlo, si ricorresse a linee cellulari provenienti da bambini abortiti. Come in ogni cosa, vi sono vie morali da perseguire e vie immorali da respingere, come ha evidenziato mons. Joseph Edward Strickland, vescovo di Tyler, Texas, che ha dichiarato in piena crisi da Covid-19: «Che sia chiara la mia posizione: se un vaccino per questo virus può ottenersi solo usando parti di bambini abortiti, allora io lo rifiuterò. Per vivere, non ucciderò dei bambini». E la sua non è una voce isolata…

Filippo II, il sovrano katéchon

Costituì un formidabile argine cattolico alle pretese ed agli arrembaggi di un’agguerrita offensiva protestante, politica e militare: Filippo II d’Asburgo non fu solo un sovrano, fu katéchon: combatté infedeli ed eretici, investendo ingenti risorse, purché non fosse inflitta «la più piccola ingiuria alla religione o al servizio di Dio». Il progetto di un’Europa cattolica svanì, insieme alla sconfitta dell’Invincibile Armata nel 1588, ma restano la grandezza e l’esempio ancora oggi validi della sua battaglia per amore della fede.

L’isola misteriosa

L’editore Marco Solfanelli ci propone, dopo il successo di Trilogia Romana, una seconda “storia romanzata” di Roberto de Mattei, questa volta dedicata a L’isola misteriosa. Se i racconti precedenti avevano in Roma il suo centro, la protagonista di questa seconda opera è la terra di Sicilia, cara all’autore anche per le sue origini familiari. Il “professore”, […]

Sign In

Lettera del Mese

Cari amici di Radici Cristiane, io ormai non sono più giovane. Anzi, tutt’altro: ho passato gli ottanta. Se volessi descrivere nel dettaglio quanto mi rattristi notare come ormai nella Chiesa di oggi si sia perso totalmente il senso del sacro, mi occorrerebbero pagine e pagine e non voglio tediarvi. C’è però qualcosa che mi rincuora. Leggendo a destra e a manca, vengo a sapere che sempre più giovani si stanno avvicinando alla liturgia tradizionale e che gli Ordini religiosi che patiscono meno crisi vocazionali sono proprio quelli in cui si celebra la Messa cosiddetta “in latino”. Insomma, ad amare la Tradizione sono più i giovani che gli anziani come me. E questo è un dato confortante… ...

Leggi la risposta di Corrado Gnerre

Agenda del Mese

Festa della Madonna delle Grazie

La preparazione della festa ha inizio nel mese di maggio con la «Visitatio Mariae», che consiste nel portare settimanalmente per tutto il mese di giugno e di luglio, in varie stazioni di preghiera, un quadro raffigurante la Madonna della Grazie e Sant’Antonio Abate. Il giorno dell’Assunta è preceduto dalla «quindicina», durante la quale iniziative cittadine […]

Quando:Prime due settimane di agosto
Dove: Sicilia | Belpasso (Ct)