Ultimi articoli

Il tragico inganno – Intervista alla prof.ssa Doyen Nguyen

Non è moralmente ammissibile fare del male per ottenere un bene ovvero portare alla morte un essere umano per ritardare la morte di altre persone. La “morte cerebrale” fa esattamente questo: il paziente in stato di coma profondo è dichiarato morto, così i suoi organi possono essere rimossi per gli scopi del trapianto. È quanto spiega la professoressa Doyen Nguyen, medico ed esperta in teologia morale, in questa intervista

Vetus e novus Ordo a confronto

Né l’archeologismo fine a se stesso, né l’improvvisazione, fosse pur seria, devota ed edificante, possono essere mai vera liturgia, per evitare di trasformare un mirabile Ordo nel trionfo dell’«informe».

La Presenza Reale di Cristo

Nel Giovedì Santo si celebra l’istituzione del Sacrificio e Sacramento Eucaristico: preghiamo perché cresca sempre di più, nei sacerdoti e nei fedeli, la santa meraviglia e profonda gratitudine davanti al grande dono mediante il quale Cristo, nostro Sommo Sacerdote, non cessa mai di purificarci e santificarci nella Chiesa.

Seconda Guerra Mondiale. Il frutto di ideologie senza Dio

Ottant’anni fa, con l’attacco tedesco alla Polonia, ebbe inizio la fase europea della Seconda guerra mondiale, ben lungi dall’essere la “crociata per la democrazia” a cui fece riferimento il generale Eisenhower nel titolo delle sue memorie. In realtà, come ricordò Giovanni Paolo II «le ideologie, che hanno causato fiumi di lacrime e di sangue nel corso del XX secolo», sono «uscite da un’Europa che aveva voluto dimenticare le sue fondamenta cristiane».

Il Santuario Reale Madonna delle Grazie

Il Santuario Reale Madonna delle Grazie si trova in provincia di Cuneo a Racconigi-Arcidiocesi di Torino: ad edificarlo, fu re Carlo Alberto, per poter accogliere la profonda devozione popolare verso l’antica icona della Beata Vergine delle Grazie, venerata all’epoca in una chiesetta inadeguata. Una devozione alimentata prima dall’apparizione del 1493, poi da tre eventi miracolosi avvenuti tra XVIII e XIX secolo. Ed oggi…

In marcia per difendere la Verità – Intervista a Hugo Bos

Difende la vita e la famiglia, la cultura e la morale cristiana in una terra, quella dei Paesi Bassi, segnata dalla deriva morale e spirituale propria dell’Occidente: Hugo Bos, olandese, è leader dell’associazione «Civitas Christiana», sorta nell’alveo di «Tradizione, Famiglia e Proprietà». Bos non manca mai con la propria organizzazione alla Marcia per la Vita di Roma. E ci sarà anche alla prossima edizione, la nona, in calendario per il prossimo 18 maggio.

Canada. Dalla fede al secolarismo

Ai primi insediamenti aborigeni ed eschimesi dall’Asia fecero seguito prima il dominio francese, poi quello della Corona britannica, quindi la realizzazione di una Confederazione ed il varo recente della Costituzione: sono questi i cinque momenti caratterizzanti la storia del Canada, storia scandita, specie nel Québec, da una significativa e costante presenza francofona e cattolica. Solo nell’ultimo periodo è entrata in massa la secolarizzazione…

San Giuseppe, giusto e puro

Non di rado, nelle nostre chiese e cappelle c’è la raffigurazione della morte di Giuseppe, con la Vergine Maria e nostro Signore che si prendono cura di lui amorevolmente. È una rappresentazione meravigliosa del rispetto e dell’amore di Gesù e di Maria per Giuseppe e della sua parte fondamentale nell’opera della nostra salvezza, in quanto padre adottivo di Gesù e vero sposo della Vergine Maria.

C’è un futuro per la NATO?

Se la NATO resta una garanzia di sicurezza imprescindibile, che l’impotente Unione Europea non può certo sostituire, l’Alleanza Atlantica, come espressione degli interessi comuni tra Europa e Stati Uniti, è certamente in difficoltà. Oggi il pericolo non è più percepito in maniera univoca dai membri dell’Alleanza Atlantica, alcuni dei quali temono la Russia, altri sono più preoccupati dalle multiformi crisi dell’Africa Settentrionale e del Medio Oriente. Ma la Nato risente della crisi di identità dell’Occidente…

La Cattedrale di Otranto

Fondata tra il 1080 ed il 1088, subì nel 1480 una tra le più terribili invasioni della storia, quella dei musulmani guidati da Maometto II. Gli 800 superstiti, non volendo ripudiare la propria fede, vennero decapitati sul colle della Minerva: sono stati canonizzati nel 2013. All’interno della Cattedrale, c’è il magnifico mosaico pavimentale,esteso su 600 metri quadri di superficie, commissionato dal vescovo Gionata nel 1163 e realizzato dal monaco Pantaleone dell’abbazia di S. Nicola di Casale.

L’Ultima Cena

A cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci, si offre una lettura della sua opera più celebre e più religiosa, fragile eppure ancora bellissima, conservata nella sua originaria collocazione a Milano nella chiesa domenicana di Santa Maria delle Grazie.

Dio o Mammona. Non si possono servire due padroni

Il mondo anti-cattolico, insieme a buona parte di quello cattolico – responsabile di aver separato la fede dalla ragione – ha sferrato nell’ultimo secolo un attacco formidabile alla Divinità di Nostro Signore Gesù Cristo, al Suo essere Re del Cielo e della Terra. Tutto è stato distrutto dalle sue fondamenta: i parlamenti, le università, le […]

Verona, «città per la vita» – Intervista al consigliere Alberto Zelger

Lo scorso ottobre il consiglio comunale di Verona ha votato a larghissima maggioranza una mozione, con cui si è dichiarato essere la città «a favore della vita». Un successo, che ha scatenato le ire di abortisti, femministe, Sinistre e del Pd in particolare, sentitosi “tradito” dalla sua capogruppo scaligera, Carla Padovani, che ha votato a favore. Un’iniziativa importante sia per promuoverne di analoghe in altri Comuni, sia in vista dell’ormai imminente Marcia nazionale per la Vita, prevista a Roma il prossimo 18 maggio.

Una cultura per la famiglia – Intervista al dott. Thomas Ward

La famiglia è sotto attacco. Il matrimonio è sotto attacco. L’educazione dei figli è sotto attacco. Il valore della castità è sotto attacco. Contemporaneamente dilagano dottrine contrarie al Vangelo, al Magistero della Chiesa ed alla legge naturale. E non sempre nel clero è possibile trovare un valido antidoto ai veleni ideologici sparsi nel mondo. «Possiamo proteggere i nostri figli da Satana attraverso la preghiera alla Madonna e dall’anti-Vangelo contro la famiglia vivendo il Vangelo della Famiglia – spiega il dott. Thomas Ward in questa intervista – Le nostre famiglie devono diventare catechesi viventi».

Sign In

Lettera del Mese

Egregio Prof. Gnerre, propongo di proclamare santa Giovanna d’Arco, co-patrona d’Europa, perché questa Europa, decadente e degradata, ha veramente bisogno di qualcuno che la solleciti a riscoprire la propria dignità di potenza cattolica. Si dice, inoltre, che, quando il rogo in cui perì Giovanna si spense, di lei sia rimasto solo il cuore, gettato poi nella Senna. Se sopravvisse al fuoco per volontà divina, potrebbe essere sopravvissuto anche all’acqua e dunque potrebbe essere in attesa d’esser ritrovato. Se così fosse, costituirebbe un clamoroso segno celeste, su cui meditare. Cordiali saluti....

Leggi la risposta di Corrado Gnerre

Agenda del Mese

Festa di San Giorgio di Chieuti

La “disfida di Barletta” fu un episodio della guerra tra Francia e Spagna per la spartizione del Napoletano. Gli spagnoli, ai quali si erano alleati molti italiani, fecero prigioniero il capitano francese La Motte, conducendolo a Barletta. La Motte, oltraggiando gli italiani, si disse pronto a dimostrarne l’inferiorità. Si giunse ad uno scontro fra tredici […]

Quando:21 - 24 aprile
Dove: Puglia | Chieuti (Fg)