Apri menu

Ultimo numero

Il mensile che si ispira ai valori perenni della civiltà cristiana

Abbonati adesso

Ultimi articoli

Ernesto il disincantato

La rivista Lo Trovatore, tra il 1873 ed il 1874, dette alle stampe Il passato e il presente ovvero Ernesto il disingannato, il primo romanzo “borbonico” italiano, da poco ristampato. Si tratta di un testo particolarmente significativo, poiché, oltre a rappresentare un atto d’accusa della situazione amministrativa post-unitaria, ipotizza la restaurazione del Re legittimo in termini di lotta alla rivoluzione e non di semplice restituzione del Trono al Re scacciato.esto il disincantato

Intervista a Cristina Siccardi: L’arte di Dio

Si intitola «L’arte di Dio» il volume recentemente uscito e curato dalla scrittrice Cristina Siccardi. Molti gli obiettivi, che si ripropone: innanzi tutto, smascherare illusioni e menzogne all’interno dell’arte sacra, poi denunciare il brutto ed il deforme, inoltre costituire una piattaforma per una critica costruttiva.

Preghiera di ringraziamento

Di fronte ad una sua opera si rimane catturati. Un insolito stile, che fa pensare contemporaneamente ad una vignetta, una foto d’epoca ritoccata a colori sgargianti e un dipinto. L’autore è un artista americano di nome Norman Rockwell. Il dipinto è titolato Saying grace (preghiera di ringraziamento).

Andrea Mantegna: Cristo morto e tre dolenti

Il 2 ottobre del 1506 il figlio di Mantegna, Ludovico, offrì in vendita al marchese Gonzaga un quadro di suo padre, raffigurante un «Cristo in scurto», rimasto tra i beni di famiglia dopo la morte dell’artista. Qui Gesù figura già stato deposto dalla croce e il suo corpo è adagiato sulla «pietra dell’unzione». Ma nella morte di Cristo si rispecchia quella di ogni uomo e nel silenzio si riesce a sentire la presenza di Dio, che la riscatta.

L’ Annunciazione di El Greco

La sublime pala dell’Annunciazione proveniente dal Museo Thyssen - Bornemisza di Madrid è attualmente esposta ai Musei Capitolini, quale frutto del prolifico dialogo tra i due Istituti. L’occasione è unica per poter ammirare uno dei più noti capolavori del grande pittore del Rinascimento spagnolo.

La vera Reliquia

Il Santo Chiodo di Torno è di ferro, piatto, misura oltre 20 centimetri, è spesso tra un centimetro ed un centimetro e mezzo, la capocchia ha una larghezza di 4 centrimetri, il resto è largo 2. Appare integro. Son tutti certi che sia autentico. Le analisi confermano.

La chiesa di San Giovanni Battista Come Cristo in Croce

La chiesa-santuario di San Giovanni Battista rivela già nella caratteristica dedicazione le proprie origini protocristiane. Della presenza di una comunità di fedeli si ha notizia certa a partire dal VI secolo. L’interno è carico di significati simbolici e di richiami al mistero della Redenzione. è stato pensato sin dall’inizio quale riproposizione del Corpo di Cristo disteso sulla Croce.

Le processioni di Pisticci

V’è un punto della via processionale di Pisticci, in cui uno squarcio urbanistico mostra a tutti le statue dell’Assunta o di san Rocco o di san Vito, recate a spalla dai portantini, alte e libere alla vista. Quello squarcio fu provocato da una frana, che, nella notte di S.Apollonia del 1688, inghiottì uomini e case. Le antiche tradizioni come gli antichi riti svelano, velando. Anche il Cristianesimo è religione velata e svelata: rivelata. Ne fa esperienza fisica il sacerdote, che assume gli abiti sacerdotali per la Messa.

Perché si soffre, perché si muore (I parte)

La cura dei malati e dei moribondi non è qualcosa di estraneo o di occasionale nella vita di Cristo, come un inconveniente o un fastidio che ci turba di tanto in tanto, bensì è parte integrante del nostro essere cristiani. Il Card. Burke lo ha ricordato, tenendo lo scorso 7 settembre una conferenza di etica medica presso la facoltà di Medicina dell’Università dell’Ohio. Ne pubblichiamo in questo numero la prima parte.

Sign In

Lettera del Mese

Cari amici di Radici Cristiane, giorni fa ho avuto tra le mani un vecchi libro di commento al Catechismo. Leggendolo, mi ha colpito un passaggio sulla ragione. Si diceva che la ragione è un dono di Dio e, con questa, si dimostra che Dio esiste. Io sono abbastanza giovane, ho fatto da poco la scuola, ma l’idea che mi sono fatto è che tra fede e ragione ci sia incompatibilità. Vorrei avere qualche chiarimento....

Leggi la risposta di CORRADO GNERRE

Agenda del Mese

Festa della Madonna Annunziata

Santuario
SS. Annunziata, 98062 Ficarra (ME). Tel. 0941/582077 (Parrocchia
Maria SS. Assunta). Diocesi di Patti. Comune, Piazza Municipio, 98062 Ficarra
(ME). Tel. 0941/582666 (centralino).

Quando:25 marzo
Dove: Sicilia | Ficarra (Me)