Ultimi articoli

Il vero messaggio cristiano

I primi secoli della Chiesa furono un’epoca di persecuzione e di martirio, ma furono, proprio per questo, un’epoca di lotta, condotta prima dagli Apostoli e poi dai loro successori, per adempiere al mandato di Cristo, che era quello di diffondere apertamente il Vangelo fino ai confini della terra. Una lezione, da cui avremmo molto da imparare. Anche oggi…

Sono stato un agente di Stalin

L’autore de Sono stato un agente di Stalin sa di cosa parla: Walter G. Krivitsky è stato, infatti, a capo della Soviet Intelligence dell’Europa occidentale. Questo volume rappresenta una testimonianza diretta degli orrori, di cui si macchiò il regime staliniano, dei suoi abominii e delle sue ingiustizie, troppo a lungo taciuti. Ma ci fu anche […]

L’enigma Cinese

Sono molteplici gli eventi a catena avvenuti negli ultimi mesi, non affatto casuali, di cui si è reso responsabile il criminale regime del dittatore comunista Xi Jinping, eventi che hanno aggravato lo scenario politico militare internazionale: il giro di vite legislativo ad Hong Kong, in cui progressivamente la Cina sta sopprimendo tutte le libertà civili […]

La Natività del Pinturicchio

Nella chiesa di Santa Maria del Popolo v’è una cappella detta “del Presepio”, interamente affrescata dal pittore umbro Bernardino di Betto detto il Pinturicchio. La cornice marmorea della pala d’altare vuole simulare una cornice lignea a contorno di una tavola dipinta, che in realtà è un affresco, e il centro di un ciclo pittorico dedicato a Maria Vergine Madre di Dio e a san Gerolamo.

«L’angelo del grande consiglio!»

Il Divin Bambino è, come preghiamo nell’antifona d’Introito della Messa del Giorno di Natale, «l’Angelo del grande consiglio». Ma che cos’è il «grande consiglio»? È la volontà di Dio – spiega in questo illuminante articolo il card. Burke – ovvero il piano che Egli mette in atto per salvare l’uomo dal peccato e dal suo frutto, la morte eterna, mediante l’Incarnazione redentiva di Dio Figlio. Cristo conta su tutti i membri della Chiesa, secondo la loro vocazione e il loro particolare genio, affinché testimonino, in ogni modo possibile, la realtà che si celebra nel Natale.

Lettera a Gesù Bambino

In questa singolare lettera a Gesù Bambino, padre Lanzetta propone un’attenta riflessione sulla condizione odierna dell’umano e della Chiesa con le loro piaghe, dall’aborto alla pretesa di “diritti” contro natura, dall’abolizione del celibato sacerdotale all’invenzione di un nuovo Cristianesimo senza Cristo... E via elencando. Solo cercando di conformarci al Divino Infante sarà possibile ritrovare il nostro esser fatti a Sua immagine ed obbedire alla Verità.

Dominare le coscienze col linguaggio

Il linguaggio ha la funzione di esprimere e comunicare il mondo, quindi di rivelarlo. Da qui il dovere di chiamare le cose con il loro nome. Tratto comune di tutte le ideologie, compresa la Gender Theory, è quello di creare invece una realtà inesistente, anche con l’ausilio di nuovi termini, di un nuovo vocabolario. Ecco quindi la produzione di un’antilingua – neologismo inventato da Italo Calvino – o di una neolingua – come scrisse Orwell.

Vecchio e nuovo modernismo, radici della crisi nella Chiesa

L’obiettivo del volume Vecchio e nuovo modernismo. Radici della crisi nella Chiesa è quello di comprendere dove oggi vada il Corpo Mistico di Cristo, analizzando l’origine storica, filosofica, teologica, epistemologica, e pastorale degli errori penetrati nel corso degli anni al suo interno. È questo un lavoro necessario da compiersi, in quanto consente di porre le […]

Tabernacolo

Il termine tabernacolo indica la piccola dimora di Dio presso gli uomini. Dimora, che nei secoli è mutata notevolmente. Si passa dal “Pastoforio”, una vera e propria stanza “dedicata”, alla pisside, dal tabernacolo a muro a quello sospeso, da quello pensile a quello murato. Modi diversi con la medesima funzione di custodia eucaristica…

Santa Scorese

15 marzo 1991, un folle decise di por fine alla giovane vita di una 23enne, Santa Scorese, di cui si era invaghito, non ricambiato. Tredici coltellate furono inflitte alla sua vittima. Santa Scorese, infatti, altro non voleva che appartenere a Dio, consacrarsi a Lui, unico fine della sua vita. Per questo la Curia arcivescovile di Bari ne avviò presto il processo di beatificazione. Ora la documentazione è all’esame della Congregazione per le Cause dei Santi.

Un successo, anche online

Alcune centinaia di persone in collegamento da varie parti del mondo, otto relatori, un ampio e intenso dibattito col pubblico: sono questi i risultati positivi ed incoraggianti, registrati dalla VII edizione dell’Università d’Estate promossa da Fondazione Lepanto, quest’anno forzatamente sul web. A tema «I fondamenti dell’Etica: principii, diagnosi, azione», un valido aiuto per combattere ogni giorno con le armi della Fede la Buona Battaglia…

La Croce dell’Ammiraglio

Non si può discorrere e comprendere la storia della colonizzazione spagnola senza legare ogni fatto e personaggio coinvolto a quello che è l’effetto e dunque il dono più duraturo e meritevole lasciato dai colonizzatori fin dal primo viaggio dell’Ammiraglio Colombo nel continente ovvero la Croce ed il messaggio redentivo e salvifico di Cristo.

Gloria e disperazione dei Tudor

È l’umanità perennemente in bilico tra mondanità ed eternità, tra dannazione e salvezza a trovar emblematica sintesi nelle vicende che hanno scosso l’Inghilterra del XVI secolo, vicende riproposte dal libro edito da Fede&Cultura col titolo Gloria e disperazione dei Tudor, libro che in realtà riunisce due romanzi di Robert Hugh Benson, il noto autore de […]

Omofobia. Due pesi e due misure

A parole la galassia Lgbtq ammette la libertà di parola per i propri censori, ma poi li taccia mischiando le carte, confondendo cioè il piano della critica con quello della discriminazione ed introducendo così un pericoloso doppiopesismo: parlar bene dell’omosessualità sarebbe bene, parlarne male sarebbe omofobico. Lo scontro finale avverrà sul piano dell’etica...

La sfida alla secolarizzazione: educazione cattolica e famiglia (I parte)

È solo un’educazione cattolica completa, che può aiutare i nostri figli, le nostre famiglie ad essere agenti della trasformazione dei nostri quartieri, delle nostre comunità, della nostra nazione e del mondo. La scuola cattolica aiuti i focolari cristiani ad essere la Chiesa domestica, secondo l’antica descrizione, ovvero il primo luogo dove viene insegnata, celebrata e vissuta la fede cattolica.

Sign In

Lettera del Mese

Cari amici di Radici Cristiane, io ormai non sono più giovane. Anzi, tutt’altro: ho passato gli ottanta. Se volessi descrivere nel dettaglio quanto mi rattristi notare come ormai nella Chiesa di oggi si sia perso totalmente il senso del sacro, mi occorrerebbero pagine e pagine e non voglio tediarvi. C’è però qualcosa che mi rincuora. Leggendo a destra e a manca, vengo a sapere che sempre più giovani si stanno avvicinando alla liturgia tradizionale e che gli Ordini religiosi che patiscono meno crisi vocazionali sono proprio quelli in cui si celebra la Messa cosiddetta “in latino”. Insomma, ad amare la Tradizione sono più i giovani che gli anziani come me. E questo è un dato confortante… ...

Leggi la risposta di Corrado Gnerre

Agenda del Mese

Festa della Madonna delle Grazie

La preparazione della festa ha inizio nel mese di maggio con la «Visitatio Mariae», che consiste nel portare settimanalmente per tutto il mese di giugno e di luglio, in varie stazioni di preghiera, un quadro raffigurante la Madonna della Grazie e Sant’Antonio Abate. Il giorno dell’Assunta è preceduto dalla «quindicina», durante la quale iniziative cittadine […]

Quando:Prime due settimane di agosto
Dove: Sicilia | Belpasso (Ct)