Apri menu

Ultimo numero

Il mensile che si ispira ai valori perenni della civiltà cristiana

Abbonati adesso

Ultimi articoli

L’Angelo dei sofferenti

Padre Enrico Rebuschini fu un angelo per i pazienti, che – da Camilliano – assistette. Di poche parole, lasciava che a parlare fossero il suo cuore ed il suo sorriso. Lo si vedeva pregare in ginocchio, accanto al letto dei malati gravi per delle mezz’ore e, nei casi terminali, anche per ore e ore.

La carità in corsia

Nel XVI secolo gli Ospedali pativano spesso una grave decadenza organizzativa e strutturale, tra ambiguità e carenze sanitarie. Ma la riforma, non astratta, bensì introdotta nella prassi ed in corsia da san Camillo varcò rapidamente i confini di Roma e permise di trapiantare la sua Opera in molte altre sedi, estese ovunque in Italia prima, nel mondo poi.

Da 400 anni al servizio degli infermi

San Camillo de Lellis, prima della conversione, sperimentò vizio, corruzione, ignavia. Eppure, dalla propria sofferenza corporale comprese d’esser chiamato da Cristo ad assistere i malati col famoso quarto voto, dando vita nell’agosto 1582 alla «Compagnia dei Ministri degli Infermi».

Amare i fratelli e le sorelle defunti

Il Purgatorio è uno stato colmo di speranza certa di essere con nostro Signore e del conforto di essere preparati ad entrare in Sua compagnia. Ciò su cui facciamo affidamento, al momento della nostra morte, consiste nelle preghiere e nei sacrifici di coloro che ci amano, così che possiamo passare attraverso il Purgatorio ed arrivare al nostro destino finale in Paradiso.

A Espera horto florestal

Washington Maguetas (Taquaritinga, 5 luglio 1942) è un artista impressionista brasiliano rinomato per le sue splendide opere d’arte, sia in Brasile che all’estero. Resiede a Taquaritinga, una piccola città nello Stato di São Paulo, circondata da paesaggi bellissimi, laghi e cascate che l’artista riproduce nelle sue opere d’arte con grande tecnica.

Il Duomo di Worms

Il Duomo di Worms rappresenta un capolavoro del Romanico maturo: voluta dal vescovo Burchard, sul sito di una precedente Cattedrale del VII secolo, subì diversi rifacimenti per i danni subiti, per lo più a causa di vari conflitti, seconda guerra mondiale compresa.

Il Duomo di Spira

Secondo san Giovanni Paolo II il Duomo di Spira rappresenta un «impressionante capolavoro dell’architettura medioevale, testimone della grandezza dell’Europa cristiana e al contempo di quella decadenza, di cui si era resa essa stessa colpevole». Voluto da Corrado II, fu ristrutturato da Enrico IV.

Il Duomo di Bamberga

Nel Duomo di Bamberga «potenza e bellezza si uniscono in una straordinaria testimonianza di fede»: lo disse Benedetto XVI in occasione dei mille anni dalla sua costruzione. Fu consacrato il 6 maggio 1012, in occasione del trentanovesimo compleanno di Enrico II. È uno dei più importanti e antichi templi d’Europa.

«Credo in Dio…»

Il Credo induce a meditare sulle verità della nostra fede e a riscoprire l’orgoglio di essere cattolici e di appartenere alla Chiesa. Fu Sant’ Enrico a chiedere a Papa Benedetto VII di inserirne la recita come professione di fede all’interno della S. Messa.

Per amore di Dio

Santa Cunegonda fece tutto e spese l’intera sua esistenza per amore di Dio: come donna, come moglie, come sovrana, come benedettina. Vari episodi miracolosi scandirono la sua vita. E, grazie alla sua intercessione, durante la seconda guerra mondiale Bamberga fu risparmiata da un bombardamento.

Sign In

Lettera del Mese

Dalla ragione alla fede

...

Leggi la risposta di Corrado Gnerre

Agenda del Mese

Festeggiamenti di Maria SS. del Rosario

Nel 1629, il sacerdote Ascanio Grisolia costruì sul monte Sirino, a est del paese, una chiesetta nella quale venerare una statua di Madonna con Bambino. La statua viene conservata in paese fino alla terza domenica di giugno, quando è portata a spalla fino alla chiesetta sul monte, a quota 1.907 m.

Quando:12 ottobre
Dove: Calabria | Mammola (RC)