Apri menu

Ultimo numero

Il mensile che si ispira ai valori perenni della civiltà cristiana

Abbonati adesso

Ultimi articoli

L’Assunzione di Maria

La pala dell’Assunta di Tiziano Vecellio, realizzata per la chiesa di Santa Maria Gloriosa dei Frari, a Venezia, rappresenta una delle più sconvolgenti ed efficaci interpretazioni di un tema non trattato dalle Sacre Scritture in maniera esplicita, ma che a supporto ha un’estesa tradizione teologica, liturgica ed anche iconografica, capace di testimoniare quella fede ininterrotta, che ha attraversato i secoli fino alla proclamazione del dogma.

Il Barocco a Roma

Palazzo Cipolla, sede nella Capitale della Fondazione Roma, ospita fino alla fine di luglio una grande esposizione dedicata al Barocco e alle sue molte e varie meraviglie che nel corso del Seicento si incontrarono e si mescolarono nel fertile terreno romano.

Pianosa. L’isola fantasma

Anagraficamente, a Pianosa, ora non vi sono residenti. Vi abitavano solo le famiglie dei dipendenti del carcere, che nel 1998 è stato chiuso. Da allora, quest’isola, abitata sin dalla preistoria, è mèta solo di turisti. Eppure qui fu esiliato ed ucciso Agrippa, il nipote di Ottaviano Augusto.

In nome della legge

Le due isole di Gorgona e di Pianosa sono accomunate dal fatto d’essere colonie penali e dalla loro bellezza. La popolazione di Gorgona, però, rischia di sparire: il Demanio dello Stato ha deciso di sfrattarla, per aumentare le strutture detentive. Ma la gente del posto si è rivolta al Capo dello Stato, pur di non far sparire tradizioni secolari, risalenti addirittura al periodo neolitico.

Una vittoria tra parentesi

L’ingresso dell’Italia nella Grande Guerra fu determinato da due fattori: le generose promesse dell’Intesa contenute nel Patto di Londra e la consapevolezza che gli impegni di Vienna potessero rivelarsi caduchi. Oggi, però, si parla di commemorare, sottinteso criticamente, non di celebrare l’anniversario del conflitto. E non si insiste più sulla vittoria, l’unica che l’Italia unitaria possa vantare, perché altre retoriche sono prevalse.…

Don Carlos tra menzogne e realtà

Don Carlos fu un eroe solo per cospiratori e protestanti. Ma, checché ne dicano tragedie ed opere liriche, la verità storica è un’altra. Fu pazzo, violento, un soggetto pericoloso, con tendenze omicide ed, alla fine, addirittura parricide. Morì senza onori per i postumi di una congestione. È opportuno riportare un po’ d’ordine…

I nuovi virgulti

Nello stemma araldico dell’Ordine benedettino v’è un ceppo tagliato, da cui rispuntano nuovi virgulti. Questo è il simbolo, che meglio esprime la rinascita della comunità monastica di Norcia, dopo la soppressione del 1810. Ma indica anche la linfa vitale, che giunge dalla Regola, dono dello Spirito Santo. Una linfa con una sorprendente capacità di rigenerare, anche grazie alla liturgia tradizionale, che qui si celebra, ed al canto gregoriano. A parlarcene in quest’intervista è padre Cassian Folsom, Priore del monastero.

Coi fratelli piccoli e indifesi

Proponiamo in questo numero il testo integrale della predica tenuta dal Card. Raymond Leo Burke presso la chiesa di San Salvatore in Lauro, a Roma, lo scorso 9 maggio per l’Adorazione eucaristica in riparazione per il crimine dell’aborto, che ha preceduto la quinta edizione della Marcia per la Vita.

Maternità

Eliseo d’Angelo Visconti, conosciuto come Eliseu Visconti, nacque nel 1866 in Italia, ma successivamente emigrò in Brasile, ove organizzò la sua formazione artistica.

Il dono dei sogni

Attraverso i sogni, don Giovanni Bosco riuscì a comprendere e prevedere gli sviluppi della propria vocazione, la crescita dell’Oratorio, il futuro della Chiesa e dello Stato. Per questo val la pena di conoscerli, di meditarli e di accoglierli.

Sign In

Lettera del Mese

Perchè Chiese tanto brutte?

Cari amici di Radici Cristiane, ho notato che la vostra rivista insiste molto sull’importanza dell’arte e della bellezza. Chiedo allora a voi: ma come mai negli ultimi tempi si costruiscono chiese brutte? C’è una spiegazione o è un fatto casuale?...

Leggi la risposta di Corrado Gnerre

Agenda del Mese

Processione del Rosario fiorito

L’origine di questa processione è antichissima, se ne hanno notizie almeno dal ‘600.

Quando:4 ottobre
Dove: Piemonte | Alagna Valsesia (VC)